MOSTRA ECCELLENZE DEL SUD. SAPERI E SAPORI

logo modamovie bianco-nero

CON IL PATROCINIO DI

MEDIA PARTNER

logo tabloid
screen-0 copia.jpeg
logoten-01
rai-calabria
logo-esperia-tv-nuovo

Cosenza, 17/01/2023         

                  

COMUNICATO STAMPA

MODA MOVIE 2023, GIOVEDÌ ALL’IIS TOMMASI-MANCINI 

LA TAVOLA ROTONDA SULLA CORRETTA ALIMENTAZIONE


Nasce nell’ambito di “Sapori Mediterranei”, la sezione di Moda Movie dedicata alla valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche, la tavola rotonda che si terrà giovedì 19 gennaio alle 9.30 nell’Aula Magna dell’IIS “Mancini-Tommasi” sul tema: “Una equilibrata alimentazione: le carni”. 

Un incontro motivato dalla lunga collaborazione fra il progetto capitanato da Sante Orrico e l’Istituto di Istruzione Superiore in cui si tiene il percorso di formazione IPSEOA Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera guidato dalla prof.ssa Graziella Cammalleri, sempre presente agli eventi di Moda Movie.

“Sapori Mediterranei” promuove l’unicità dei prodotti calabresi e rappresenta un’importante vetrina per l’enogastronomia locale di qualità. In particolare, questa 27ma edizione di Moda Movie è dedicata alla riscoperta di Ippolito Cavalcanti, duca di Buonvicino: personaggio storico che lasciò una traccia indelebile nel panorama della cucina di tradizione attraverso il suo trattato denominato “Cucina teorico-pratica” pubblicato per la prima volta nel 1837, di cui si conoscono ben 9 ristampe con sempre aggiornamenti da parte dell’autore.

La tavola rotonda di giovedì si aprirà con i saluti istituzionali da parte della dirigente dell’IIS Mancini-Tommasi Graziella Cammalleri, del sindaco di Cosenza Franz Caruso, della sindaca di Buonvicino Angela Barberio, del presidente di Coldiretti Calabria Franco Aceto.

Relazioni a cura di Francesco Foti, docente dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, Giuseppe Barbaro, vicepresidente del Distretto del Cibo dello Stretto e della Piana di Gioia Tauro, Salvatore Benvenuto, chef  dell’Unione Cuochi Calabria, Alessandro Cuomo, inventore, Francesco Cirillo Gallucci, esperto in Tecnologie e scienze alimentari (Metodo Cuomo), Giuliano Conforti, esperto del settore Carni.

Concluderà i lavori l’Assessore regionale all’Agricoltura Gianluca Gallo.


Cosenza, 04/02/2023

                  

COMUNICATO STAMPA


ASPETTANDO MODA MOVIE 2023, 

SANTE ORRICO OSPITE DI ALTAROMA E WORLD OF FASHION


Non conosce tregua il lavoro organizzativo della 27ma edizione di Moda Movie, il progetto che premia il talento nella moda, nel cinema e nell’arte.

Instaurare nuove collaborazioni e consolidare rapporti già avviati con professionisti dell’alta moda e dello spettacolo promuovendo il contest per giovani fashion designer è l’obiettivo che si rinnova ad ogni annualità. Un compito per il quale il direttore creativo di Moda Movie Sante Orrico lavora costantemente e che lo ha visto nei giorni scorsi partecipare alla nota manifestazione “AltaRoma”, vetrina per talenti emergenti, e al prestigioso “World of Fashion”, a Palazzo Brancaccio, evento di Nino Graziano Luca giunto alla 24ma edizione. 

Volti noti dello spettacolo, della cultura e del giornalismo hanno arricchito la kermesse che coniuga moda e dialogo interculturale durante la quale Sante Orrico ha avuto il privilegio di premiare lo stilista olandese Addy van der Krommenacker, già ospite di Moda Movie, e la presidente del Galà delle Margherite Biancamaria Caringi Lucibelli.

Fra gli ospiti anche Raffaella Curiel, special guest a Cosenza nel 2016 e nel 2022. Lunghi applausi per due stiliste calabresi che stanno ottenendo grandi consensi: Azzurra Di Lorenzo e Raffaella Pignataro.

Nino Graziano Luca, storico presentatore di Moda Movie, ha ospitato negli anni fashion designer provenienti da trenta differenti paesi. Una sinergia, quella fra World of Fashion e Moda Movie, che porterà una ventata di internazionalità anche sul palcoscenico del teatro Rendano di Cosenza il prossimo 12 giugno.


Cosenza, 09/03/2023

                  

COMUNICATO STAMPA


SI RIUNISCE LUNEDÌ LA COMMISSIONE BOZZETTI PER LA SELEZIONE 

DEI 15 FASHION DESIGNER FINALISTI DELLA 27MA EDIZIONE DI MODA MOVIE


Si riunirà lunedì 13 marzo alle ore 16.00 presso il Cosenza Kaffè di via Panebianco la commissione di esperti che avrà il compito di selezionare i 15 fashion designer che accederanno alla fase finale della 27ª edizione di Moda Movie, il progetto dell’associazione Creazione e Immagine che celebra la relazione tra il mondo della moda, del cinema e delle arti attraverso l’estro di giovani talenti emergenti.

Fra i 72 bozzetti giunti presso la sede dell’associazione entro il termine del 6 marzo (come da bando del concorso per fashion designer), l’apposita commissione individuerà le proposte ritenute più idonee sulla base di originalità e aderenza al tema che, per l’edizione 2023, è “A volte ritornano – Corsi e ricorsi delle mode”. I 15 stilisti selezionati (a cui si aggiungono 3 riserve) avranno l’opportunità di realizzare gli abiti che sfileranno il 12 giugno al teatro “A. Rendano” di Cosenza durante l’evento conclusivo del progetto.

La commissione esaminatrice, presieduta dal direttore artistico di Moda Movie Sante Orrico, sarà composta da Mariarosaria Salerno, docente di Storia medievale all’Università della Calabria, Loredana Ciliberto, operatrice culturale, Vincenza Costantino, studiosa di pedagogia e teatro, Alice Crocco, indossatrice, Giuseppe Cupelli e Vincenza Salvino, stilisti, Anna Maria Coscarello, pittrice, Rosa Cardillo e Franca Ferrami, giornaliste, Alice Orrico, studentessa UniCal.

L’invito è stato esteso anche a rappresentanti della Regione Calabria, della Provincia di Cosenza, dei comuni di Cosenza e Rende e della Fondazione Carical.


Cosenza, 14/03/2023

                  

COMUNICATO STAMPA


MODA MOVIE 2023, 

SELEZIONATI  I 15 FASHION DESIGNER FINALISTI DELLA 27MA EDIZIONE 


Provengono da varie parti d’Italia e anche dall’estero i finalisti della 27ma edizione di Moda Movie, il festival dei talenti della moda, del cinema e delle arti. 

I 15 fashion designer (più 3 riserve) che concorreranno per aggiudicarsi il premio Moda Movie 2023 sono stati selezionati ieri da una specifica commissione composta dalla consigliera comunale Antonietta Cozza, dalla docente dell’UniCal Mariarosaria Salerno, dalla studiosa di pedagogia e teatro Vincenza Costantino, dall’operatrice culturale Loredana Ciliberto, dagli stilisti Giuseppe Cupelli e Vincenza Salvino, dall’indossatrice Alice Crocco, dalla pittrice Anna Maria Coscarello, dalle giornaliste Rosa Cardillo e Franca Ferrami, dalla studentessa UniCal Alice Orrico. A dirigere le operazioni il direttore artistico di Moda Movie Sante Orrico.

“A volte ritornano – Corsi e ricorsi delle mode” è il tema sul quale si sono confrontati i partecipanti al contest che l’associazione Creazione e Immagine propone a studenti e studentesse degli istituti di moda e design italiani e internazionali e a giovani fashion designer di talento con sempre grande partecipazione. I finalisti selezionati dovranno realizzare gli outfit che sfileranno nella serata conclusiva del 12 giugno 2023 al teatro “A. Rendano” di Cosenza.

Si è detta piacevolmente colpita dalle vivaci cromie dei bozzetti la consigliera delegata alla Cultura Antonietta Cozza; attenta alle fonti di ispirazione degli stilisti la docente di Storia medievale Mariarosaria Salerno; soddisfatto per l’originalità delle proposte lo stilista Giuseppe Cupelli. Pronto per una nuova sfida il patron Sante Orrico, che da 27 anni promuove il talento dei giovani e le eccellenze del territorio calabrese.


Di seguito nomi e provenienza dei fashion designer finalisti in ordine alfabetico:

  1. Aiello Giandomenico – Acri (Cs) - Accademia New Style – Cosenza;
  2. Allocca Rosa – Marigliano (Na) – Accademia Belle Arti - Napoli;
  3. Botterelli Eleonora – Bologna – UniBo – Bologna;
  4. Casale Katherine – Picerno (Pz) – Accademia Belle Arti Lorenzo da Viterbo - Viterbo;
  5. Cappuccio Jennifer – Priolo Gargallo (Sr) - Priolo Gargallo (Sr) - Accademia Belle Arti – Roma;
  6. Capuano Adele – Cosenza – Moema Academy – Cosenza;
  7. Giudice Giorgia – Aprilia (Lt) – Istituto Europeo del design – Roma; 
  8. Isgrò Ylenia – Barcellona Pozzo di Gotto (Me) - Accademia Belle Arti – Cuneo;
  9. Lazzo Silvia – Roggiano Gravina (Cs) – Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato indirizzo Moda – Castrovillari;
  10. Mendoza Zambrano Yuli Cristina - Portoviejo (Ecuador) - Università Tecnica di Ambato ( Ecuador);
  11. Nicotra Gaia – Valverde (Ct) - Harim Accademia Euromediterranea – Catania;
  12. Orlando Alice - Turriaco (Go) - I.S.I.S. “D’Annunzio-Fabiani” sezione design della moda- Gorizia;
  13. Pirroddi Erika/Cabras Federica – Elini (Og)/Santa Maria Navarrese (Og) - I.M.I. Fashion School/Istituto Moda Burgo Milano – Sede di Nuoro;
  14. Zicarelli Maria Rosaria – Guardia Piemontese (Cs) – Accademia New Style – Cosenza;
  15. Zuiani Erica - Cividale del Friuli ( Ud) - I.S.I.S. “D’Annunzio-Fabiani” sezione design della moda- Gorizia.


Riserve:

  1. Polimeni Gaia – Rende (Cs) - Moema Academy – Cosenza;
  2. Delauro Agnese – Taranto (Ta) – Istituto Cordella – Lecce;
  3. Aino Melania – Trebisacce (Cs) - I.I.S. Garibaldi Alfano Da  Vinci – Castrovillari.

Cosenza, 24/04/2023


COMUNICATO STAMPA


MODA MOVIE 2023, PROROGATA AL 3 MAGGIO 

LA SCADENZA DEL CONCORSO PER GIOVANI REGISTI


È stata posticipata al 3 maggio 2023 la scadenza per la partecipazione al concorso di cortometraggi riservato a giovani registi, indetto all'interno della 27ª edizione del festival Moda Movie dedicata al tema “A volte ritornano”.

I corti partecipanti dovranno raccontare, attraverso le immagini, un particolare genere cinematografico (magari legato ad un preciso contesto storico) oppure lo stile di un determinato autore, dandone una nuova chiave di lettura. Un’operazione che avviene spesso in ambito cinematografico quando, ad esempio, un film traspone in immagini un testo letterario o ripropone una vecchia pellicola in una nuova veste.

A partire dalle suggestioni specificate nel bando – visionabile sul sito https://www.modamoviefestival.it/ – possono essere iscritte opere sia edite che inedite di tipo documentario, di finzione e videoclip.

Le opere in concorso verranno esaminate da una giuria di esperti composta da: Laura Caparrotti, regista e attrice di teatro; Luca Bandirali, critico e docente di cinema all’Università di Salerno;  Loredana Ciliberto, operatrice culturale; Lucia Grillo, regista e attrice cinematografica; Ernesto Orrico, attore e regista teatrale; Raffaella Salamina,      direttore della testata “Il Giornale Off”; Angela Maiello, docente e ricercatrice all’Università della Calabria.

I tre cortometraggi selezionati dalla giuria si aggiudicheranno un montepremi di 500 € per il primo classificato, 300 € per il secondo e 200 € per il terzo in graduatoria. La premiazione si svolgerà durante la serata Evento Cinema, in programma l’11 giugno al cinema Garden di Rende.


Cosenza, 11/05/2023


COMUNICATO STAMPA


MODA MOVIE,  SELEZIONATI I FINALISTI DEL CONCORSO PER GIOVANI REGISTI

A MIMMO CALOPRESTI IL PREMIO CINEMA 2023


Sono stati selezionati i cortometraggi finalisti relativi al concorso riservato a giovani registi indetto all'interno della 27ª edizione del festival Moda Movie dedicata al tema “A volte ritornano – Corsi e ricorsi nella moda e nel cinema”.

Partendo dalle suggestioni specificate nel bando, ai partecipanti è stato richiesto di raccontare con le immagini un particolare genere cinematografico, magari legato ad un preciso contesto storico, oppure lo stile di un determinato autore, dandone una nuova chiave di lettura.

Sono state selezionate nove opere grazie alle quali una giuria di esperti sceglierà i tre autori che si aggiudicheranno il premio Giovani Registi 2023.

Di seguito i nomi dei partecipanti, la loro provenienza e il titolo dell’opera:

Barà Matteo – Palermo (PA): “Arancia elettronica”;

Benigno Eva Maria – Roma (RM): “Danilo”;

Cecconi Valerio – Paliano (FR): “We love Nouvelle Vague”;

Costamagna Cristina – Roddi (CN): “Virtual Therapy”;

Fantozzi Giorgia – Rende (CS): “Occhio non vede”;

Muratore Samantha - San Biagio della Cima (IM): “Perché mentire?”;

Rapisarda Chiara – Catania (CT): “La Veglia”;

Rullo Giada/Gagliardi Mario – Asti (AT)/Rivoli (TO): “Ascoltami”;

Savo Biancamaria/Santopaolo Carola – Salerno (SA): “Nina”.


Mentre si lavora all’organizzazione delle giornate clou del festival – il 10/11/12 giugno – arriva la conferma della presenza a Cosenza del noto regista Mimmo Calopresti a cui verrà consegnato il Premio Cinema 2023 durante la serata Evento dedicata alla settima arte.


Cosenza, 31/05/2023


COMUNICATO STAMPA


MODA MOVIE 2023, LUNEDÌ 5 GIUGNO ALL’ARCHIVIO DI STATO 

SI PRESENTA LA VENTISETTESIMA EDIZIONE


Fervono i preparitivi per la 27ª edizione del festival Moda Movie in programma fra Cosenza e Rende dal 10 al 12 giugno.

Una manifestazione come sempre ricca di appuntamenti interessanti e ospiti di prestigio che spazia dalla moda, al cinema e all’arte in una tre giorni intensa ed appassionante. 

Tutti gli eventi dell’edizione 2023 verranno presentati durante la conferenza stampa regionale che si terrà lunedì 5 giugno alle 11 all’Archivio di Stato di Cosenza alla presenza del direttore artistico di Moda Movie Sante Orrico, del Direttore dell’ente ministeriale Raffaele Traettino, della Consigliera del comune di Cosenza Antonietta Cozza, della Consigliera del comune di Rende Marisa De Rose, delle curatrici della mostra ospitata all’interno dell’Archivio bruzio Cecilia Renzelli e Antonella Salatino, della madrina di Sapori Mediterranei Anna Aloi.

La conferenza sarà arricchita da una breve sfilata di moda a cura di due finaliste del concorso Moda Movie 2022 e dalla consegna di alcuni riconoscimenti a persone ed aziende. 


La mostra personale di Angelo Cesselon, realizzata in collaborazione con l’Archivio di Stato, è finanziata con risorse PSC Piano di Sviluppo e Coesione 6.02.02 erogate ad esito dell’Avviso “Attività Culturali 2022” dalla Regione Calabria - Dipartimento Istruzione Formazione e Pari Opportunità – Settore Cultura”.


Cosenza, 06/06/2023

COMUNICATO STAMPA


MODA MOVIE, PRESENTATA LA VENTISETTESIMA EDIZIONE.

ORA SI ENTRA NEL VIVO DELLA KERMESSE


Saranno tre giorni intensi di attività, incontri ed eventi. Defilè, proiezioni, mostre, workshop, premiazioni e momenti musicali: dal 10 al 12 giugno il festival Moda Movie accoglierà ospiti di prestigio insieme a giovani stilisti e videomaker promettenti in cerca di un riconoscimento e di un futuro nei mondi del fashion e del cinema.

Ieri, all’Archivio di Stato di Cosenza, la conferenza stampa di presentazione ha anticipato gli appuntamenti principali: 

• sabato 10 giugno alle 11 l’inaugurazione della mostra dedicata ad Angelo Cesselon, ospitata proprio presso l’Archivio di Stato ed arricchita con opere di Silvio Vigliaturo, fotografie artistiche, abiti e documenti di storia del costume degli anni ’40 e ’50; 

• domenica 11 giugno alle 20.30 sarà la volta dell’Evento Cinema al Palacultura di Rende, con la presenza di Mimmo Calopresti (premio Cinema 2023) e Beatrice Schiaffino; • lunedì 12 giugno, sempre alle 20.30, il gran finale al teatro “A. Rendano”, con la serata Evento Moda e la special guest di questa 27ma edizione, lo stilista olandese Addy Van Den Krommenacker.

La conferenza è stata aperta dal saluto del Direttore dell’Archivio di Stato Raffaele Traettino, il quale ha voluto sottolineare il valore storico e culturale delle documentazioni presenti nell’ente ministeriale bruzio, “non solo conservatore di antiche carte, ma conservatore di vite vissute”.

Sulla qualità e longevità del progetto si è soffermata la Consigliera del comune di Cosenza Antonietta Cozza, esprimendo parole di stima verso il patron di Moda Movie Sante Orrico. Apprezzamenti ripresi anche dalla Consigliera del comune di Rende Marisa De Rose, che ha visto nel progetto dell’associazione Creazione e Immagine un’opportunità di realizzazione per i giovani.

Soddisfatto di quanto realizzato fino ad oggi ma sempre proiettato nel futuro, il Direttore artistico di Moda Movie Sante Orrico ha ancora una volta dato testimonianza della passione e determinazione con cui, da 27 anni, porta avanti il festival con l’obiettivo principale di dare visibilità a giovani di talento e alla sua terra, la Calabria.

E sul rapporto fra territorio calabrese e cibo è intervenuta l’esperta agroalimentare Anna Aloi, madrina di Sapori Mediterranei, la filiera del gusto promossa dal festival che punta alla valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche del sud Italia che quest’anno ha voluto rendere omaggio ad Ippolito Cavalcanti, duca di Buonvicino, cuoco e scrittore dell’800.

Fra un intervento e l’altro anche le passerelle con le realizzazioni delle giovani stiliste Francesca Gioiello e Antonella Vitale, già finaliste del concorso nella passata edizione di Moda Movie.

Appuntamento quindi al primo degli eventi di Moda Movie 2023, sabato 10 giugno alle 11 all’Archivio di Stato di Cosenza, con l’inaugurazione della personale di Angelo Cesselon e l’esposizione di altre opere d’arte allestite con la curatela di Cecilia Renzelli e Antonella Salatino.


La mostra personale di Angelo Cesselon, realizzata in collaborazione con l’Archivio di Stato, è finanziata con risorse PSC Piano di Sviluppo e Coesione 6.02.02 erogate ad esito dell’Avviso “Attività Culturali 2022” dalla Regione Calabria - Dipartimento Istruzione Formazione e Pari Opportunità – Settore Cultura”.


Cosenza, 11/06/2023

COMUNICATO STAMPA


MODA MOVIE, PRESENTATA LA VENTISETTESIMA EDIZIONE.

ORA SI ENTRA NEL VIVO DELLA KERMESSE


Defilè, proiezioni, mostre, workshop, premiazioni e momenti musicali: il festival Moda Movie, alla sua 27ma edizione, accoglierà ospiti di prestigio e giovani stilisti e videomaker promettenti in cerca di un riconoscimento e di un futuro nei mondi del fashion e del cinema.

Questi gli appuntamenti principali: 

• sabato si è svolta l’inaugurazione della mostra dedicata ad Angelo Cesselon, ospitata proprio presso l’Archivio di Stato di Cosenza ed arricchita con opere di Silvio Vigliaturo, fotografie artistiche, abiti e documenti di storia del costume degli anni ’40 e ’50, che rimarrà aperta sino al 23 giugno; 

• oggi, 11 giugno, alle 20.30 l’appuntamento è al Palacultura di Rende per l’Evento Cinema. Premio Cinema 2023 a  Mimmo Calopresti, presente in sala, e premio Special Award Comunicazione e Turismo al Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche dell’Università della Calabria, rappresentato da Tullio Romita. Ospite della serata l’attrice Beatrice Schiaffino;

• gran finale, lunedì 12 giugno alle 20.30, con l’Evento Moda al Teatro “A. Rendano” di Cosenza, che incoronerà il vincitore del premio Moda Movie 2023 fra i 15 fashion design selezionati fra i 72 in concorso. Alle passerelle degli stilisti emergenti si aggiungerà quella del designer “special guest” di questa edizione, l’olandese Addy Van Den Krommenacker, con i suoi preziosi capi indossati da dive e regine. 

E ancora premiazioni – Press Award a Daria Alice Minzolini, Special Award a Patrizia Vacalebri, La Jacqueline a Barbara Borsotto, Cultura e Imprenditoria a No.Do s.r.l, Il Gusto del Sud all’Hosteria De Mendoza – e intermezzi musicali a cura degli allievi del conservatorio musicale “S. Giacomantonio” di Cosenza diretto da Francesco Perri.


Soddisfatto di quanto realizzato fino ad oggi ma sempre proiettato nel futuro, il Direttore artistico di Moda Movie Sante Orrico ha ancora una volta dato testimonianza della passione e determinazione con cui, da 27 anni, porta avanti il festival con l’obiettivo principale di dare visibilità a giovani di talento e alla sua terra, la Calabria.



Cosenza, 13/06/2023

COMUNICATO STAMPA


MODA MOVIE 2023, VINCONO ZICARELLI, ZUIANI, DELAURO E CAPUANO

INCANTA LA SFILATA DEL DESIGNER OLANDESE 

ADDY VAN DEN KROMMENACKER


È un podio tutto al femminile quello della 27ma edizione di Moda Movie, il festival che premia il talento nella moda e nel cinema, che ieri sera al teatro “A. Rendano” di Cosenza ha incoronato i vincitori del contest per giovani fashion designer.

Fra i 15 finalisti selezionati per presentare le proprie realizzazioni nella serata evento dedicata alla moda, si è aggiudicata il primo premio Maria Rosaria Zicarelli, di Guardia Piemontese (Cs), con due raffinati abiti neri arricchiti di applicazioni e trasparenze. Secondo posto per Erica Zuiani, di Cividale del Friuli (Ud), che per le sue creazioni si è ispirata al periodo medievale, seguita da Agnese Delauro, di Taranto, i cui capi hanno il mood trasgressivo delle flapper degli anni ’20. Premio assegnato dalla giuria Junior ad Adele Capuano, di Cosenza, che ha tratto ispirazione dall’iconica Diana Spencer.

Molti gli ospiti della serata condotta da Nino Graziano Luca e Valeria Oppenheimer, durante la quale sono stati consegnati i premi Special Award a Patrizia Vacalebri, Press Award a Daria Alice Manzolini, La Jacqueline a Barbara Borsotto, Cultura e Imprenditoria alla società di ingegneria No.Do e servizi s.r.l rappresentata da Francesco e Filippo Guido, e ancora il premio Il Gusto del Sud al ristorante Hosteria De Mendoza. Uno speciale riconoscimento in segno di stima e affetto è stato consegnato da Sante Orrico, alla guida di Moda Movie, a Nino Graziano Luca, anche autore e regista di rassegne culturali e  presidente della Compagnia nazionale di Danza Storica.

Momento clou della serata evento è stato il defilè dello stilista olandese Addy Van Den Krommenacker, special guest di questa edizione 2023 di Moda Movie. Abiti preziosi dai colori pastello con strascichi, balze e sensuali asimmetrie hanno sfilato sul palcoscenico del teatro Rendano con armoniche coreografie incantando il numeroso pubblico presente. Molto apprezzata anche la scenografia realizzata da Lucia e Francesco Castiglione.

In prima fila anche i consiglieri comunali di Cosenza Antonietta Cozza e Francesco Turco, Marisa De Rose per il comune di Rende, il presidente della Fondazione Carical Giovanni Pensabene, il presidente del Premio per la Cultura Mediterranea Mario Bozzo, il direttore della sede RAI regionale Massimo Fedele, le attrici Beatrice Schiaffino e Marial Bajma Riva, la storica dell’arte Alessandra Cesselon, la presidente dell’Asit Rachele Celebre e la presidente del comitato Unicef di Cosenza Monica Perri.

Momento musicale affidato all’Easy Trio composto da Ida Scarlato (voce), Marco Greco (chitarra) e Valerio Pagliaro (basso), studenti del conservatorio “S. Giacomantonio” diretto dal M° Francesco Perri. 

Come ogni anno l’Evento Moda è stato preceduto dalla serata dedicata al Cinema, svoltasi al Palacultura “Giovanni Paolo II” di Rende, che ha premiato i vincitori del concorso per giovani registi: Chiara Rapisarda, da Catania, si è aggiudicata il primo premio, seguita dal duo Giada Rullo e Mario Gagliardi, provenienti dal Piemonte, e dalla rendese Giorgia Fantozzi. 

Il premio Cinema 2023 è stato consegnato a Mimmo Calopresti, regista e sceneggiatore autore di numerosi film di successo di casa in Calabria, mentre lo Special Award Comunicazione e Turismo è stato assegnato al Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche dell’Università della Calabria e ritirato dal prof. Tullio Romita.

Da non dimenticare la mostra in corso all’Archivio di Stato di Cosenza, con gli splendidi poster di Angelo Cesselon, le sculture di Silvio Vigliaturo, fotografie artistiche, abiti e documenti di storia del costume degli anni ’40 e ’50, che rimarrà aperta sino al 23 giugno.

Soddisfatto ancora una volta il Direttore artistico di Moda Movie Sante Orrico per la riuscita di una manifestazione consolidata ma complessa, ricca di contenuti, che non dimentica mai i sui obiettivi primari: dare opportunità e visibilità a giovani di talento e far conoscere le eccellenze del territorio calabrese ad ospiti e partecipanti.


Cosenza, 19/06/2023

COMUNICATO STAMPA


MODA MOVIE, TEMPO DI BILANCI DOPO LA VENTISETTESIMA EDIZIONE



Si sono appena spenti i riflettori sulla 27ma edizione del festival Moda Movie e il direttore artistico Sante Orrico sente la necessità di tracciare un bilancio su quanto fatto finora e sulle prospettive future di un format che, di anno in anno, è cresciuto e si è rivelato vincente ma che, per le dimensioni assunte, è diventato sempre più impegnativo. 

In virtù di questo, alla ricerca di nuove collaborazioni, Sante Orrico indice una “conferenza – riscontro” - lunedì 26 giugno alle 17.45 ad Altomonte, presso l’hotel ristorante Barbieri – invitando organi di stampa e istituzioni, per dialogare sul futuro di un progetto che dà lustro e visibilità a tutto il territorio calabrese.

Al termine ci sarà un momento di convivialità a cura della famiglia Barbieri.

Per ragioni organizzative è gradita la conferma della presenza.


Cosenza, 06/09/2023


COMUNICATO STAMPA


ANCHE MODA MOVIE DOMENICA AL PREMIO MODA CITTÀ DI PRAIA A MARE


Un nuovo appuntamento per Trame di Moda 2023, il circuito di eventi estivi collegati al progetto Moda Movie volto a promuovere le creazioni degli stilisti che prendono parte alla longeva manifestazione ideata e curata da Sante Orrico.

Così domenica 10 settembre, dalle 19 in viale della Libertà, in occasione della kermesse “Premio Moda Città di Praia a Mare” organizzata da GdL Moda e Spettacoli, sfileranno anche alcuni dei fashion designer che hanno partecipato alla 27ma edizione del contest dell’associazione Creazione e Immagine: Maria Rosaria Zicarelli ed Erica Zuiani, rispettivamente prima e seconda classificata a Moda Movie 2023, e i finalisti Giandomenico Aiello e Gaia Polimeni.

Le loro passerelle saranno precedute dai defilè degli affermati stilisti Giuseppe Cupelli e Vincenza Salvino, fra i collaboratori storici di Moda Movie. All’evento prenderanno inoltre parte la stilista Raffaella Pignataro, nome di spicco dell’alta sartorialità italiana, e Valentino Mele, designer di abiti maschili.

A Giancarlo De Luca, patron della kermesse, gli auguri del direttore artistico di Moda Movie Sante Orrico.

La presenza al “Premio Moda Città di Praia a Mare” si aggiunge alle partecipazioni agli eventi: Calabria in Festival – Sanremo (IM); Roma Fashion Antonio Falanga – Roma; Seduzione & gusto – Buonvicino (CS); South Italy Fashion Week – Cosenza; Art Fabrique Calabria – Montalto Uffugo (CS); Versace Week – Reggio Calabria.


Cosenza, 18/10/2023

COMUNICATO STAMPA


MODA MOVIE 2024, NUOVO BANDO PER ARTISTI VISIVI


Moda Movie, il festival che premia il talento nella moda, nel cinema e nell’arte, si fa in tre e lancia un nuovo bando riservato alla realizzazione di opere pittoriche e fotografiche che verranno poi esposte in una mostra collettiva in occasione della 28ma edizione della kermesse, in programma a giugno 2024.

Tema del bando è “I Borghi di Calabria. Bellezze storico-architettoniche attraverso l’arte pittorica e fotografica”: un richiamo alle radici, all’identità, alle tradizioni di un luogo, argomento che non si discosta poi molto dalla ricerca estetica e culturale insita nel progetto e dall’opera di valorizzazione del territorio che il direttore artistico di Moda Movie Sante Orrico persegue da sempre.

A tale scopo l’iniziativa gode del patrocinio regionale dell’UNPLI- Unione nazionale delle Pro Loco d’Italia.

L’iscrizione al concorso e la consegna delle opere dovrà avvenire entro e non oltre il 30 aprile 2024. Un’apposita commissione selezionerà e valuterà gli elaborati pervenuti. In palio un premio di 1.000 € ciascuno per i vincitori delle due sezioni.

La partecipazione è gratuita.  

Maggiori informazioni sul sito www.modamoviefestival.it


Cosenza, 30/11/2023

COMUNICATO STAMPA


MODA MOVIE 2024, LUNEDÌ 4 DICEMBRE ALLA BCC MEDIOCRATI

LA CONFERENZA DI PRESENTAZIONE DELLA 28ª EDIZIONE



Torna l’annuale appuntamento di Moda Movie per presentare la nuova edizione del festival che premia il talento nella moda, nel cinema e nell’arte. 

Lunedì 4 dicembre alle 17 la sala “De Cardona” della BCC Mediocrati, in via Alfieri a Rende, ospiterà la conferenza di presentazione della 28ª edizione di Moda Movie, arricchita dalle pubblicazioni del calendario 2024 – in cui sono racchiusi i momenti più significativi della precedente edizione -, del Tabloid MM, delle brochure sulle mostre e sul premio Giovani Registi, che verranno illustrate nel corso dell’incontro.

Una nuova edizione che già si preannuncia ricca di contenuti, a cominciare dal tema scelto, di estrema attualità - “Green Future. Ambiente, beni culturali, economia circolare” – e dal progetto internazionale di solidarietà “Moda Movie veste le Pigotte”, in collaborazione con Unicef e con l’associazione “Gli altri siamo noi”.

Interverranno alla conferenza: Gabriella Pastore, vicedirettore generale BCC Mediocrati, Sante Orrico, direttore artistico del festival Moda Movie, Monica Perri, presidente Unicef Cosenza, Adriana De Luca, presidente odv “Gli altri siamo noi”, Federica Suraci, autrice del calendario Moda Movie 2024.

Non potevano mancare le performance di moda a cura della vincitrice di Moda Movie 2023 Maria Rosaria Zicarelli e della finalista Rosa Allocca.


Cosenza, 06/12/2023

    COMUNICATO STAMPA


MODA MOVIE 2024, PRESENTATA LA 28ª EDIZIONE

DEL FESTIVAL CHE PREMIA IL TALENTO DEI GIOVANI


Defilè di moda, proiezioni, premiazioni, esposizioni d’arte, formazione, enogastronomia, solidarietà. C’è tutto questo e molto altro nella nuova edizione di Moda Movie, il festival che premia il talento nella moda, nel cinema e nell’arte presentato lunedì 4 dicembre nella sala “De Cardona” della BCC Mediocrati di Rende alla presenza  di Gabriella Pastore, vice direttore generale BCC Mediocrati, Sante Orrico, direttore artistico del festival Moda Movie, Monica Perri e Ida Mancuso, presidente e segretario di Unicef Cosenza, Adriana De Luca, presidente odv “Gli altri siamo noi”, Federica Suraci, fotografa e videomaker, autrice del calendario Moda Movie 2024

Apertura con le immagini relative alla passata edizione, nel bel filmato realizzato da Pasquale Guzzo, per creare la giusta atmosfera e subito la prima passerella a cura dalla vincitrice di Moda Movie 2023, Maria Rosaria Zicarelli, con un’anteprima della sua nuova collezione.

La parola poi ai “padroni di casa” con la dott.ssa Gabriella Pastore, la quale, lieta di dare ospitalità ad una manifestazione di successo, si è complimentata  con gli organizzatori, definendo il festival “un evento che va oltre la Calabria, di prestigio per tutti”.

Una nuova sfida per la 28ª edizione di Moda Movie, incentrata sul tema “Green Future. Ambiente, beni culturali, economia circolare”: scelta attuale e necessaria per sensibilizzare le comunità verso un uso sostenibile delle risorse, indirizzando le proposte dei partecipanti in direzione di modelli di economia circolare. 

Oltre ai due contest dedicati a fashion designer e giovani registi, l’associazione Creazione e Immagine ha messo quest’anno in rete una terza opportunità attraverso la realizzazione di opere pittoriche e fotografiche dedicate ai “Borghi di Calabria”: iniziativa fortemente voluta dal patron Sante Orrico che si inserisce nel percorso di ricerca estetica, culturale e di valorizzazione del territorio insita nel progetto.

Sono state poi presentate le pubblicazioni recenti: il nuovo numero del Tabloid MM, gli opuscoli relativi alle mostre e al premio Giovani Registi, il pieghevole dedicato alla sezione Sapori Mediterranei ed, infine, il calendario Moda Movie 2024, che reca la firma della talentuosa Federica Suraci, orgogliosa dell’opportunità di raccontare per immagini fotografiche scena e retroscena di una kermesse che lascia il segno fra quanti vi si avvicinano.

Un progetto che ogni anno affianca al festival un’iniziativa di solidarietà e che nell’edizione 2024 vede la collaborazione con il Comitato provinciale dell’Unicef. “Moda Movie veste le Pigotte” è infatti l’attività collaterale al festival per la quale gli stilisti Giuseppe Cupelli e Rosa Allocca realizzeranno gli abiti per le famose bambole Unicef nel segno dell’inclusività e della valorizzazione della diversità servendosi dei preziosi tessuti di San Leucio offerti dall’azienda DNL De Negri Luxury.

«Ringraziamo il presidente Orrico – ha affermato Monica Perri – perché ci dà una possibilità in più per poter presentare quella che è un simbolo per l’Unicef. La Pigotta, infatti, è una bambola speciale, che viene realizzata da volontari e adottata da coloro che vogliono sostenere l'Unicef nell’importante compito di raggiungere i bambini che vivono situazioni di denutrizione nel mondo».

Anche Adriana De Luca ha espresso soddisfazione per la collaborazione con Moda Movie, iniziata due anni fa, che ha coinvolto i ragazzi dell’associazione “Gli altri siamo noi”: «È stata un’esperienza estremamente bella, stimolante anche per gli stilisti. Noi lavoriamo per offrire a figli e amici delle opportunità reali di crescita e di vita, perché crediamo che ci siano talenti anche fra le persone con disabilità. L’obiettivo è aiutarle a diventare autonome sul piano personale, domestico, sociale e lavorativo».

In conclusione la sfilata degli abiti della nuova collezione di Rosa Allocca, finalista di Moda Movie 2023, e il consueto scambio di omaggi a ricordo dell’incontro che tradizionalmente fa da raccordo fra l’edizione appena conclusa del festival e quella appena iniziata.